EDISON E IL TEATRO ALLA SCALA
Un lungo cammino percorso insieme

Era la notte di Santo Stefano del 1883 quando Edison, per la prima volta nella storia, illuminò con l'energia elettrica il Teatro alla Scala di Milano

Oggi, nell’era digitale, questa storia si rinnova nel segno dell’innovazione e dell’ecosostenibilità: per il decimo anno, Edison illumina la Prima della Scala a emissioni zero

Laboratori Ansaldo: un’illuminazione ad alta efficienza

I Laboratori del Teatro alla Scala, nei locali delle ex acciaierie Ansaldo, brillano di una luce diversa: quella del nuovo impianto di illuminazione a LED

Un sistema di Smart Lighting che assicura risparmi di oltre il 60% e, tramite il controllo wireless, una gestione più efficiente e flessibile dei punti luce.

Prima della Scala 2019: Edison illumina la Tosca di Puccini

Edison è socio sostenitore del Teatro alla Scala di Milano e, per la decima volta, è sponsor della Prima: ad andare in scena, il 7 dicembre, la Tosca di Giacomo Puccini diretta da Riccardo Chailly con la regia di Davide Livermore. Dal 2010, rendiamo ecosostenibile la rappresentazione che inaugura la stagione artistica del principale teatro di Milano, grazie all’impiego di energia rinnovabile a emissioni zero. Una partnership che pone il Teatro alla Scala all’avanguardia nello scenario italiano ed europeo.

Prima Diffusa 2019: l’Opera incontra il grande pubblico

Con la Prima Diffusa, Milano si popola di eventi, concerti, performance e incontri: tutti ispirati all'opera che apre la stagione della Scala. Una rassegna che ci vede per la nona volta al fianco del Comune di Milano

Il programma 2019 prevede, dal 30 novembre all’8 dicembre, oltre 50 eventi gratuiti in 35 location tra le più iconiche del capoluogo meneghino: anche quest’anno l’Opera è nel cuore pulsante della vita cittadina.

Scopri di più

Una nuova luce per gli artisti che hanno reso grande la Scala

Grazie all’impegno di Edison, il Museo Teatrale alla Scala si è dotato di un sistema di illuminazione bilanciato e flessibile, che colloca le quasi 200 opere in una luce nuova. 

L’innovativo allestimento luci, di dimensioni ridotte e dal minimo impatto visivo, valorizza ogni singola opera con un’illuminazione dedicata, preservando il fascino senza tempo delle sale e dei preziosi arredi. 

Negli ultimi anni, con il contributo di Edison, il Museo ha ospitato importanti mostre come “Maria Callas in scena. Gli anni alla Scala” e “Gioachino Rossini alla Scala”.

2.450 lampadine per portare in scena il futuro

Il nostro connubio con il Teatro alla Scala nasce nel 1883. Da allora l’energia è cambiata: più intelligente, pulita e sostenibile. Vicina alle persone. È rimasto immutato, invece, il nostro impegno per una società inclusiva e rivolta al futuro.