TERMOELETTRICO
Investiamo in efficienza e innovazione

Sicurezza e flessibilità per il sistema elettrico nazionale

Con la nostra produzione di energia elettrica dalle centrali a ciclo combinato alimentate a gas naturale assicuriamo al sistema elettrico nazionale la sicurezza e la flessibilità necessarie per compensare la non programmabilità della generazione da fonti rinnovabili e soddisfare il fabbisogno energetico di imprese e famiglie italiane.

14

Le nostre centrali termoelettriche in Italia

4.472 MW

La capacità installata del nostro parco termoelettrico

9

Le regioni italiane nelle quali siamo presenti con impianti termoelettrici

15.876 GWh

L'energia termoelettrica generata nel corso del 2019

Come funziona una centrale termoelettrica

Una centrale a ciclo combinato mediante la combinazione di due cicli termodinamici, il primo a gas e il secondo a vapore, ottimizza lo sfruttamento dell’energia contenuta nel combustibile: il gas naturale.

Una tecnologia efficiente

Siamo stati i primi in Italia a introdurre nel 1992 la tecnologia del ciclo combinato a gas: il modo più efficiente e sostenibile per produrre energia elettrica attraverso impianti termoelettrici.

Oggi il nostro impegno in innovazione va avanti e stiamo investendo oltre 670 milioni di euro per l’ammodernamento della centrale di Marghera Levante in Veneto e la realizzazione di un nuovo impianto a Presenzano in Campania: entrambi saranno due cicli combinati a gas di ultima generazione in grado di assicurare un sensibile abbattimento delle emissioni specifiche di anidride carbonica e di ossidi di azoto rispetto alla media dell’attuale parco termoelettrico italiano.

MARGHERA LEVANTE

La centrale termoelettrica più efficiente d’Europa

PRESENZANO

Un nuovo passo per la transizione energetica

La nostra presenza all'estero

Siamo attivi nel settore della generazione elettrica anche fuori dai confini nazionali: la nostra presenza più significativa è in Grecia attraverso ElpEdison, società nata dalla joint venture con Hellenic Petroleum, che possiede due importanti centrali a ciclo combinato a Salonicco (390 MW) e a Thisvi (410 MW).

Le nostre dichiarazioni ambientali

Abbiamo scelto di aderire volontariamente al Regolamento Eco-Management and Audit Scheme (EMAS) per quanto riguarda i nostri impianti termoelettrici per testimoniare la nostra attenzione e il nostro impegno per uno sviluppo sostenibile del nostro business. Lo stimolo a raggiungere questa e altre certificazioni nasce dalla consapevolezza che la nostra influenza sull’ambiente e la sicurezza dell’ambiente di lavoro siano aspetti che possano e debbano essere monitorati attraverso una corretta gestione degli impianti e grazie al dialogo costante con le nostre persone, le comunità locali che ci ospitano e tutti gli stakeholder della filiera produttiva.

Lotta al cambiamento climatico: i nostri obiettivi per un futuro di energia sostenibile

Vogliamo raggiungere, entro il 2030, un mix produttivo composto al 40% da energie rinnovabili e ridurre a 0,26 kg/kWh le emissioni specifiche di CO2 del nostro parco di generazione elettrica.

Scopri di più
{3}
{4}
{5}
{6}