EDISON E IL TERRITORIO
Palestro, la centrale dei cittadini

Lo sviluppo nelle rinnovabili al fianco del territorio

Nell’agosto del 2019 avvieremo la nuova centrale mini-idroelettrica di Palestro. Concretizziamo anche in questo modo la nostra strategia di crescita nel settore delle rinnovabili rinsaldando il legame con le comunità locali: per la prima volta con Edison Crowd i cittadini potranno contribuire a finanziare un progetto di energia sostenibile nel proprio territorio.

La nostra fonte di energia sei tu

Edison Crowd è la nuova iniziativa di Edison attraverso la quale vogliamo offrire alle comunità che ci ospitano la possibilità di partecipare alla realizzazione di un nostro progetto nell’ambito delle fonti rinnovabili o dell’efficienza energetica per generare valore insieme al territorio.

Finanziando la costruzione della centrale mini-idroelettrica di Palestro, sarà possibile ottenere, al termine di un periodo di 12 mesi, un interesse fisso annuo lordo sulla somma versata. Abbiamo previsto tre diverse fasce di interessi:

  • - 7% per i residenti nelle province di Pavia, Vercelli e Novara;
  • - 5% per i titolari di un contratto luce, gas o servizi di Edison Energia;
  • - 4% per tutti gli altri prestatori.

Come partecipare ad Edison Crowd

Guarda il video per scoprire come funziona il crowdfunding Edison, come registrarti alla piattaforma e finanziare il progetto della centrale mini-idroelettrica di Palestro.

Le storie di chi crede nel progetto

Cesare e Costantino vogliono essere protagonisti del futuro della propria comunità e hanno già scelto di partecipare ad Edison Crowd. Ascolta le loro storie.

Cesare

"Se finanzio il progetto della centrale mini-idroelettrica di Palestro, ci guadagno il 7%: sarebbe come avere tanti ceci in più."

Costantino

"Partecipo al progetto della centrale mini-idroelettrica di Palestro perchè sarà un modo per dare una mano anche in futuro"

La centrale Palestro

Il progetto, ideato da Edison nel 2009 e autorizzato nel 2016, si è concretizzato con l’apertura dei lavori di costruzione nel febbraio 2018 e vedrà l’entrata in produzione nell’agosto del 2019.

La centrale mini-idroelettica Palestro userà le acque del fiume Sesia e, essendo in gran parte interrata, si integrerà perfettamente con il paesaggio circostante grazie a una struttura in gran parte interrata.

L'energia rinnovabile prodotta dalla centrale permetterà di ridurre di 6.500 tonnellate ogni anno le emissioni di CO2 in atmosfera.

4.500 KW

La potenza installata della centrale

- 6.000

Le tonnellate annue di CO2 risparmiata

4.500

Le famiglie a cui forniremo energia