EDISON E LE COMUNITÀ
Un dialogo costante con tutti i nostri stakeholder

Trasparenza, condivisione e coinvolgimento: progettiamo un futuro sostenibile assieme alle comunità che ci ospitano

Il fattore che abilita la Politica di Sostenibilità di Edison è il confronto continuo con tutti i nostri interlocutori a livello internazionale, nazionale e locale. Il futuro dell’energia e della nostra azienda passa attraverso la collaborazione: per questo motivo abbiamo identificato delle strategie per coinvolgere sempre di più i nostri stakeholder per la definizione delle iniziative di sostenibilità di Edison.

In dialogo costante con le comunità

SDGs@Edison è la nostra comunità di pensiero: un panel avviato nel 2018 per confrontarci con rappresentanti delle istituzioni, delle imprese, della cultura e del terzo settore, con innovatori e nuove generazioni, sulle sfide che Edison è chiamata ad affrontare per uno sviluppo sostenibile.

Nel 2018 abbiamo organizzato i primi due incontri. Durante il primo abbiamo condiviso e discusso con i panelist la nostra strategia di sostenibilità, ricevendo feedback utili per individuare i terreni d’azione per le nostre iniziativa. Nel secondo appuntamento si è discusso su come si possa abitare sempre più responsabilmente la propria città e le proprie abitazioni e su quali possono essere in questi ambiti le conseguenze della rivoluzione digitale in termini di accesso alle tecnologie e potenzialità per un uso più consapevole dell’energia.

Edison Crowd: insieme per la transizione energetica

Edison Crowd è il canale con cui Edison offre a tutti i cittadini la possibilità di diventare protagonisti della trasformazione energetica del proprio territorio. Nel 2018, attraverso lo strumento del crowdfunding, abbiamo consentito alle popolazioni locali di supportare finanziariamente due progetti nell’ambito delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica, riconoscendo in cambio degli interessi.

La centrale mini-idroelettrica di Palestro

Il progetto, ideato da Edison nel 2009 e autorizzato nel 2016, si è concretizzato con l’apertura dei lavori di costruzione nel febbraio 2018 e vedrà l’entrata in produzione nella seconda metà del 2019. In soli quindici giorni, sono stati raccolti 250 mila euro per la realizzazione della centrale in provincia di Pavia, che produrrà energia rinnovabile per oltre 4.500 famiglie italiane ed eviterà emissioni di CO2 per 6.000 tonnellate.

La rete di teleriscaldamento di Barge

Il progetto prevede la realizzazione di un sistema di riscaldamento a distanza progettato per fornire 7.600.000 kWh all’anno, corrispondenti al fabbisogno di climatizzazione e acqua calda sanitaria di circa 500 famiglie, evitando l’emissione in atmosfera di circa 2.000 tonnellate di CO2. I cittadini hanno avuto la possibilità di finanziare l’iniziativa per una cifra totale di 100 mila euro.

Sostenibilità: fare cultura, attraverso la cultura

Edison, da sempre impegnata per sostenere la cultura e l’eccellenza, ha avviato negli ultimi anni iniziative volte a promuovere la sostenibilità nell’ambito dal design, del teatro, del cinema e della musica. Condividiamo le nostre competenze supportando gli enti culturali per una gestione più efficiente dell’energia e dei propri processi, con l’obiettivo di generare un impatto ambientale e sociale positivo sulle comunità di riferimento.

Volontariato d’impresa: l’energia delle persone Edison

La comunità dei dipendenti Edison partecipa attivamente da diversi anni con varie associazioni avendo la possibilità di dedicare parte del proprio orario lavorativo al volontariato.

Costruiamo insieme un futuro di energia sostenible

Tutela dell'ambiente, cura del cliente e delle risorse umane, un'energia sempre più sostenibile

Scopri di più