Edison riacquista E2i e consolida il ruolo di secondo operatore eolico in Italia

Perfezionato il closing con F2i per l’acquisto del 70% di E2i Energie Speciali. Attraverso questa operazione Edison procede nel piano di sviluppo strategico per incrementare la propria quota di produzione di energia da fonti rinnovabili ed essere leader della transizione energetica in Italia, in linea con il Piano Nazionale Integrato Energia e Clima e il Green Deal EU.

Milano, 16 febbraio 2021 – Edison rende noto di aver perfezionato oggi l’accordo firmato lo scorso 14 gennaio 2021 con F2i Fondi Italiani per le Infrastrutture per rilevare il 70% di E2i Energie Speciali, società leader nel settore eolico in Italia già consolidata da Edison che deteneva la restante quota del 30%, risolvendo dunque la partnership avviata nel 2014. Con il closing dell’operazione, Edison si conferma secondo operatore eolico in Italia con un parco rinnovabili di una capacità installata di 1 GW (1).

«E’ una tappa fondamentale per dare seguito allo sviluppo strategico di Edison, che è impegnata a incrementare la propria quota di energia prodotta da fonti rinnovabili e a guidare la transizione energetica in Italia, contribuendo al raggiungimento degli obiettivi di decarbonizzazione stabiliti dal Piano Nazionale Integrato Energia e Clima (PNIEC) e il Green Deal europeo – commenta Nicola Monti, amministratore delegato di Edison -. Con questa operazione saremo in grado di valorizzare appieno le sinergie derivanti da una presenza integrata lungo l’intera filiera delle rinnovabili e accelerare il nostro piano di investimenti».

E2i Energie Speciali ha un portafoglio impianti composto da 38 campi eolici per una capacità installata di 706 MW, cui si aggiungono 4 progetti di nuovo eolico per 74 MW, e 3 impianti fotovoltaici di piccola taglia. La società opera in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Molise, Piemonte, Puglia, Toscana, Sicilia e produce circa 1 TWh di energia elettrica all’anno, pari al consumo medio annuo di 370.000 famiglie.

***

A seguito dell’esecuzione dell’operazione, hanno perso di attualità le ipotesi d’intervento sul capitale sociale di Edison Renewables S.r.l. (già EPER S.r.l.), nei termini prospettati nel documento informativo pubblicato nel luglio 2019 relativo all’acquisizione di EDF EN Italia S.p.A. (ora Edison Renewables S.r.l.) e ai cui contenuti richiamati integralmente si rinvia.

Obblighi informativi verso il pubblico previsti dalla delibera Consob n. 11971 del 14.5.1999 e successive modifiche

(1) Con l’esclusione della capacità installata idroelettrica

Scarica il documento
CONTATTI

Ufficio Stampa

Elena Distaso

Telefono: +39 02 62228522
Cellulare: +39 338 2500609

Email: elena.distaso@edison.it

Lorenzo Matucci

Telefono: +39 02 62227806
Cellulare: +39 337 1500332

Email: lorenzo.matucci@edison.it

Davide Calvi

Telefono: +39 02 62227834
Cellulare: +39 337 1108265

Email: Davide.calvi@edison.it

Lucia Caltagirone

Telefono: +39 02 62228283
Cellulare: +39 331 6283718

Email: lucia.caltagirone@edison.it

Antonio Caramia

Telefono: +39 02 62228165
Cellulare: +39 366 8342902

Email: antonio.caramia@edison.it

 

 

 

 

CONTATTI

Investor Relations