La Governance della Sostenibilità

Dialogo e progettazione condivisa

Il costante coinvolgimento degli stakeholder è fondamentale per un business sostenibile.

Per questo motivo abbiamo scelto di adottare un modello di governance della sostenibilità dialogante e aperto a contesti strutturati interni ed esterni all'azienda: è attraverso il confronto costante dei diversi attori interni ed esterni all’azienda che individuiamo e mettiamo in atto le nostre attività di sostenibilità.

Organi di governo dell’impresa

Il Consiglio di Amministrazione e il Comitato Esecutivo sono responsabili delle politiche e delle decisioni di Edison in materia di sostenibilità.

Consiglio di Amministrazione


Al CdA compete l’approvazione della DNF, degli obiettivi riferiti alla politica di sostenibilità e delle relative linee strategiche.

Scopri di più

Comitato Controllo e Rischi (CCR)


Al CCR spetta la supervisione delle questioni di sostenibilità connesse all’esercizio dell’attività dell’impresa e alle sue dinamiche di interazione con tutti gli stakeholder.

Scopri di più

Comitato Esecutivo


Il ComEx esprime indicazioni, condivide i progetti e verifica i risultati ottenuti contribuendo all’identificazione dei temi materiali, la cui matrice è poi approvata dal CdA

Scopri di più

Ideazione, coordinamento e gestione delle attività

La Direzione CEO’s Office & Sustainability recepisce e diffonde le politiche di sostenibilità, ne rendiconta i risultati ed elabora progetti e proposte

Direzione CEO’S Office & Sustainability


La Direzione, a riporto diretto all’Amministratore Delegato di Edison, è dedicata alla proposta e gestione della politica e del piano di sostenibilità e delle iniziative ad esso collegate, alla valorizzazione della sostenibilità nelle linee di business e nei processi, alla definizione di obiettivi Environmental, Social and Governance (ESG), al coordinamento del dialogo con gli stakeholder e alla rendicontazione delle performance ESG.

Nella definizione degli indirizzi della Politica di Sostenibilità, hanno un ruolo fondamentale lo Stakeholder Advissory Board (SAB) in affiancamento all’Amministratore Delegato e il Network della Sostenibilità a supporto della Direzione CEO’s Office & Sustainability

Stakeholder Advisory Board (SAB)


Il SAB è un comitato composto da membri che rappresentano le diverse categorie di portatori d’interesse, che ha l’obiettivo di supportare l’azienda, in affiancamento all’Amministratore Delegato, nell’identificazione dei temi di sostenibilità più importanti tra cui quelli materiali, mettere a fuoco le sfide e le opportunità per Edison e formulare raccomandazioni e suggerimenti sulle strategie e gli sviluppi

Network della Sostenibilità


Composto da persone provenienti dalle diverse aree aziendali, mira a favorire l'integrazione della sostenibilità nel modello di business partecipando alla definizione degli indirizzi, al monitoraggio dei risultati e contribuendo a diffondere la cultura dello sviluppo sostenibile in azienda.

Condivisione e confronto con gli stakeholder

Edison adotta da sempre un approccio finalizzato a consolidare il dialogo e il confronto continuo con tutti gli stakeholder, a livello europeo e nazionale così come a livello territoriale, quale fattore abilitante dei processi di business. In tale ottica stimola e partecipa ad occasioni di confronto sui temi dello sviluppo sostenibile, a vario livello, con i diversi portatori di interesse.

Categorie di stakeholder

Fondazione Eos

Con il prezioso aiuto della comunità di Edison e sostenendo le potenzialità degli operatori del terzo settore, desideriamo valorizzare lo spirito imprenditoriale delle persone a cui ci rivolgiamo con i nostri progetti, favorendo la voglia di mettersi in gioco con creatività, rispetto e attenzione per il benessere comune.