Debito e credit rating

L’indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2017 è pari a 116 milioni di euro (1.062 milioni di euro al 31 dicembre 2016).

Quest'ultimo, in forte riduzione, beneficia dei rilevanti incassi derivanti dalle dismissioni di attività non strategiche effettuate nel 2017 e della buona generazione di cassa dell’attività operativa. Edison gode pertanto di una struttura finanziaria robusta per sostenere il proprio piano di sviluppo strategico verso le energie rinnovabili, il mercato finale e l’efficienza energetica, che ha iniziato a concretizzarsi nel primo semestre 2018 con l’acquisizione delle attività di Gas Natural Italia e Attiva Spa.

Il Debt/Equity ratio si attesta a 0,02 (0,17 al 31 dicembre 2016).

L’attuale rating di Edison è BBB-/A-3 stable outlook per S&P; Baa3 stable outlook per Moody’s.