Comitati

Nell'ambito del Consiglio di Amministrazione sono attualmente costituiti i seguenti comitati:

Successivamente alle modifiche intervenute nel Codice, il Consiglio di Amministrazione ha confermato la scelta, effettuata nei precedenti esercizi, di ritenere non opportuna l'istituzione di un Comitato Nomine con le competenze ad esso assegnate dal Codice, in considerazione della struttura, fortemente concentrata, dell’azionariato esistente.

Le competenze di ciascun Comitato sono state specificate e formalizzate da ultimo dal Consiglio del 22 marzo 2016. I Comitati hanno funzioni di natura consultiva e propositiva e assistono il Consiglio di Amministrazione nelle istruttorie riguardanti le materie di rispettiva competenza. Ciascun Comitato ha proprie regole di funzionamento che sono state sottoposte all'approvazione del Consiglio.

Tutti i Comitati deliberano a maggioranza assoluta dei suoi componenti intervenuti, ad eccezione del Comitato Indipendenti che delibera a maggioranza dei suoi Componenti. Ogni Comitato è assistito, nell’organizzazione delle proprie riunioni, da una specifica funzione aziendale. Di ciascuna riunione viene redatto un verbale, a cura del segretario di Comitato.

I componenti i Comitati hanno facoltà di accedere alle informazioni e alle funzioni aziendali necessarie per lo svolgimento dei loro compiti e, ove ritenuto necessario, possono avvalersi di consulenti esterni. Nonostante il Consiglio di Amministrazione non abbia approvato un budget specifico per i singoli Comitati, questi possono disporre di volta in volta delle risorse finanziarie necessarie per lo svolgimento dei rispettivi compiti. Ciascun Comitato riferisce periodicamente al Consiglio di Amministrazione in ordine alle attività svolte.