Pizzighettone:
la nostra nuova centrale idroelettrica.

Il 28 giugno scorso abbiamo inaugurato la nostra nuova centrale di Pizzighettone. Siamo tornati sul fiume Adda, lì dove la nostra storia nell'idroelettrico è iniziata.

Il mini idroelettrico

Con una potenza istallata di 4,5 MW, la nuova centrale di Pizzighettone è pienamente integrata nel territorio del Parco Adda Sud grazie anche alla sua struttura interrata e alla presenza di un apposito passaggio che permette la risalita dei pesci.

Il mini idroelettrico rappresenta in Italia il futuro di questo settore: l'energia dei grandi bacini infatti è già sfruttata attraverso centrali già esistenti. Ma non solo: gli impianti mini sono più sicuri grazie al minore volume d'acqua nel bacino e hanno inoltre hanno un basso impatto ambientale e paesaggistico.

Le storie di Pizzighettone

18 milioni di KWh

L’energia prodotta in un anno

6.000

Le famiglie a cui forniremo energia

8.000 tonnellate

L’anidride carbonica risparmiata