Nomina del Consiglio di Amministrazione

Legittimazione alla presentazione delle candidature

Hanno diritto di presentare le candidature, sino al giorno dell'Assemblea, gli azionisti ai quali spetta il diritto di voto.

Ai sensi dell'articolo 14.1 dello Statuto sociale il Consiglio di Amministrazione è costituito da un minimo di 5 (cinque) ad un massimo di 13 (tredici) amministratori.

Ai sensi dell'articolo 14.2 dello Statuto sociale gli amministratori devono essere in possesso dei requisiti previsti dalla legge e dalle norme regolamentari in materia. Almeno un (uno) amministratore (o l’eventuale diverso numero minimo previsto dalle applicabili disposizioni legislative e regolamentari) deve essere in possesso anche dei requisiti di indipendenza stabiliti dalle applicabili disposizioni legislative e regolamentari. In materia di equilibrio tra i generi la composizione del Consiglio di Amministrazione deve risultare conforme ai criteri indicati dalle relative disposizioni legislative e regolamentari

 

Termini e modalità per la presentazione delle candidature

Le candidature, sottoscritte dall’azionista che le propone, devono essere presentate presso la Sede della Società mediante:

raccomandata

Consegna, in orario di ufficio, al seguente indirizzo:

Edison S.p.A.
Rif. Corporate Affairs - "Candidature Assemblea del 02/04/2019 Edison SpA"
Foro Buonaparte, 31
20121 MILANO - Italia

mail Via posta elettronica certificata all'indirizzo:
assemblea.azionisti@pec.edison.it
fax Presentandole direttamente in Assemblea

La presentazione delle candidature dovrà essere accompagnata con le informazioni che consentano l'identificazione del soggetto che le propone. Entro il giorno dell'Assemblea, tale soggetto dovrà far pervenire la comunicazione effettuata dagli intermediari abilitati, in conformità alla normativa applicabile, comprovante la registrazione delle azioni in suo favore alla data della presentazione delle candidature.

Eventuali registrazioni compiute sui conti dell'azionista presentatore successivamente al giorno della presentazione delle candidature non rilevano ai fini della legittimazione all’esercizio del diritto.

Ai sensi dell'articolo 14.6 dello Statuto sociale la presentazione delle candidature deve essere accompagnata dalle seguenti dichiarazioni e informazioni riguardanti i soggetti candidati:

  • la dichiarazione di accettazione della candidatura e dell'eventuale nomina;
  • la dichiarazione attestante l’inesistenza di cause di ineleggibilità e di incompatibilità o di decadenza nonché l’esistenza dei requisiti prescritti dalla normativa e dallo Statuto sociale per la carica;
  • la dichiarazione attestante il possesso dei requisiti di onorabilità richiesti dalla normativa applicabile e dallo Statuto sociale;
  • una dichiarazione attestante l’eventuale possesso dei requisiti di indipendenza, previsti dall’art. 148, comma 3, del TUF quale richiamato dall'art. 147-ter, comma 4 del TUF e dall'articolo 3 del Codice di Autodisciplina, promosso da Borsa Italiana;
  • il curriculum vitae contenente un’esauriente informativa sulle caratteristiche personali e professionali, con indicazione degli incarichi di amministrazione e controllo ricoperti in altre società;

Ogni eventuale variazione dei dati comunicati che dovesse verificarsi fino al giorno di effettivo svolgimento dell’Assemblea deve essere tempestivamente comunicata alla Società.

Appena disponibili, le candidature saranno messe a disposizione del pubblico presso la Sede e sul presente sito internet all’indirizzo a questo link e presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato “eMarket-Storage”.

Assemblea Ordinaria degli Azionisti 2019

Milano, 02 aprile 2019