Edison chiude il 2020 con ricavi a 6,4 miliardi di euro, Ebitda superiore alle attese a 684 milioni di euro (+13,6% rispetto al 2019) e un utile di 19 milioni di euro. Un risultato frutto della focalizzazione del gruppo sulla transizione energetica

Nonostante la crisi economica determinata dal COVID-19, che ha avuto un impatto negativo sull’EBITDA 2020 stimato in 59 milioni di euro, cresce la marginalità del gruppo grazie soprattutto alle rinnovabili. Edison chiude il bilancio consolidato 2020 nuovamente in utile dopo il -436 milioni di euro registrato nel 2019 a causa della perdita netta delle attività E&P oggetto di dismissione. Il risultato netto da Continuing Operations, ossia escludendo le attività oggetto di cessione dell’E&P, si attesta a 191 milioni di euro (+35,5% rispetto al 2019). Tramite la cessione di tutte le attività E&P operate, Edison ha compiuto un passo fondamentale del proprio percorso di sviluppo strategico con cui punta a essere leader nella transizione energetica del Paese.

Milano, 18 febbraio 2021 – Il Consiglio di Amministrazione di Edison, riunitosi ieri, ha esaminato il bilancio al 31 dicembre 2020 che si è chiuso con risultati industriali superiori alle attese, nonostante l’impatto del COVID-19. Nel 2020 il Margine Operativo Lordo (EBITDA) è cresciuto del 13,6% a 684 milioni di euro, per effetto principalmente del contributo della Filiera Energia Elettrica che ha beneficiato dell’incremento della generazione rinnovabile. Si ricorda che nel secondo semestre 2019, Edison ha ampliato il proprio perimetro, diventando il secondo operatore dell’eolico in Italia, un posizionamento che consolida ora salendo al 100% di E2i energie speciali. Positivo anche il contributo delle Attività Gas a cui ha concorso, tra le altre cose, l’ottimizzazione delle flessibilità dei contratti di importazione del gas tramite gasdotto.

Il gruppo ha chiuso il 2020 nuovamente in utile: il risultato netto di gruppo è positivo per 19 milioni di euro rispetto alla perdita per 436 milioni di euro registrata nel 2019 che risentiva in misura maggiore delle svalutazioni delle attività E&P oggetto di dismissione. Il risultato netto da Continuing Operations, ossia escludendo le attività oggetto di cessione dell’E&P, si attesta a 191 milioni di euro (+35,5% rispetto al 2019).

L’indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2020 rimane stabile a 513 milioni di euro da 516 milioni di euro del 31 dicembre 2019 ed è il risultato di una vivace dinamica degli investimenti, di una positiva performance industriale e della dismissione delle Discontinued Operations. Edison nel 2020, tramite la cessione di tutte le attività E&P operate, ha compiuto un passo fondamentale del proprio percorso di sviluppo strategico con cui punta a essere leader nella transizione energetica del Paese in linea con gli obiettivi del Piano Nazionale Energia e Clima e del Green Deal europeo.

 

HIGHLIGHTS GRUPPO EDISON

in milioni di euro Esercizio 2020 (1) Esercizio 2019 (1)
Ricavi di vendita 6.390 8.198
Margine operativo lordo 684 602
Risultato operativo 239 174
Risultato netto da Continuing Operations 191 141
Risultato netto di Gruppo 19 (436)

(1) Ai sensi del principio contabile internazionale IFRS 5 le poste economiche che concorrono al risultato delle Continuing Operations: (i) escludono il contributo delle attività E&P rientranti nel perimetro di cessione a Energean classificate come Discontinued Operations; (ii) includono il contributo delle attività E&P in Algeria e Norvegia che restano di proprietà Edison, la cui cessione non è più ritenuta altamente probabile nel breve termine, riconsolidate retrospettivamente dall’1 gennaio 2020. I valori 2019 sono stati conseguentemente riesposti per consentire un confronto omogeneo.

 

Per leggere il testo integrale del comunicato, scarica il pdf allegato.

Scarica il documento
CONTATTI

Ufficio Stampa

Elena Distaso

Telefono: +39 02 62228522
Cellulare: +39 338 2500609

Email: elena.distaso@edison.it

Lucia Caltagirone

Telefono: +39 02 62228283
Cellulare: +39 331 6283718

Email: lucia.caltagirone@edison.it

Antonio Caramia

Telefono: +39 02 62228165
Cellulare: +39 366 8342902

Email: antonio.caramia@edison.it

Lorenzo Matucci

Telefono: +39 02 62227806
Cellulare: +39 337 1500332

Email: lorenzo.matucci@edison.it

Davide Calvi

Telefono: +39 02 62227834
Cellulare: +39 337 1108265

Email: Davide.calvi@edison.it

 

 

 

 

CONTATTI

Investor Relations

Anna Maria Ferrari

Telefono: +39 02 62227953

Email: anna.ferrari@edison.it