Edison Pulse, le 4 startup più votate dalla rete accedono alla finale

Anche quest’anno Edison Pulse, il premio di Edison per startup e progetti innovativi, ha riscosso un grande successo.

In tantissimi hanno partecipato, presentando la propria idea: le candidature, che si sono concluse lo scorso 28 aprile, hanno raggiunto quota 296. I progetti arrivano da tutta Italia, in particolare dalla Lombardia (64 progetti), dal Lazio (45 progetti) e dall’Emilia Romagna (23 progetti) e coprono tutt’e quattro le categorie del premio: Energia, Smart home, Consumer e Ricostruzione sisma.

Con la chiusura delle candidature si è conclusa anche la prima fase di Edison Pulse: le quattro startup che, nella propria categoria di riferimento, hanno ricevuto il maggior numero di preferenze tramite le votazioni sulla piattaforma edisonpulse.it, accedono direttamente alla finale. Ve le presentiamo una per una:

#ENERGIA - Scooterino

Il più votato per la categoria Energia è Scooterino, un progetto legato alla smartcity, alla mobilità e alla digitalizzazione.

Il più votato per la categoria Energia è Scooterino, un progetto legato alla smartcity, alla mobilità e alla digitalizzazione. Scooterino si definisce il Blablacar degli scooter, ed è la prima app in Europa focalizzata sulla condivisione di tragitto e spese sulle due ruote. Scooterino permette alle persone di richiedere o dare passaggi in scooter nelle città affollate grazie ad un’app IOS ed Android. Facilita il ridesharing peer-to-peer su scooter e moto, permettendo alle persone di spostarsi rapidamente scivolando in mezzo al traffico, risparmiando tempo, ammortizzando le spese e ottimizzando gli spostamenti.

#SMARTHOME - Bautiful Box

Una console che intrattiene gli animali domestici tutto il giorno

Nella categoria Smart home troviamo Bautiful Box, una console che intrattiene gli animali domestici tutto il giorno (ma soprattutto quando il padrone non è in casa) con giochi che combinano suoni, luci, odori e pulsanti. Bautiful Box è programmabile attraverso un’app che consente al padrone di interagire a distanza con il proprio amico a quattro zampe, di impartirgli dei comandi, di personalizzare i giochi, visualizzare le statistiche e condividere foto, video e risultati sui social.

#CONSUMER - Friendz

L’idea più votata per la categoria Consumer è Friendz

L’idea più votata per la categoria Consumer è Friendz, un progetto nato da una semplice intuizione: i banner pubblicitari online sono sempre più fastidiosi e meno utili, mentre milioni di persone ogni giorno postano sui social network fotografie che involontariamente raccontano le aziende in modo creativo e coinvolgente. Friendz unisce le due cose con un’app mobile attraverso cui le persone creano contenuti e li pubblicano sui social network divertendosi e ottenendo crediti convertibili in buoni e-commerce.

#RICOSTRUZIONE SISMA - MUMO

Nella categoria speciale Ricostruzione sisma la startup più votata dalla rete è MUMO

Nella categoria speciale Ricostruzione sisma la startup più votata dalla rete è MUMO, il cui obiettivo è trasformare il territorio dei Sibillini in uno dei principali distretti dell’industria essenziera, mettendo insieme agricoltura, formazione universitaria e promozione turistica, per rilanciare una terra distrutta dai recenti eventi sismici.

Nella fase finale di Edison Pulse, queste quattro startup incontreranno le altre 16 che saranno selezionate nelle prossime settimane dalla Giuria Edison. Insieme, si sfideranno in un evento live a Milano, a inizio luglio, durante il quale saranno decretati i vincitori del premio (che consiste in una somma di 50.000 euro, quattro settimane di incubazione e una campagna di comunicazione). Che vinca il migliore!