Edison: CDA approva revisione accordo di vendita E&P a Energean

La società conferma il closing entro l’anno: l’operazione è in linea con il piano di sviluppo sostenibile della società.

Milano, 2 aprile 2020 – In relazione all’accordo per la vendita del 100% di Edison Exploration and Production (E&P) e delle sue partecipazioni nel settore esplorazione e produzione di idrocarburi (olio e gas naturale) a Energean Oil and Gas e in continuità con quanto comunicato in data 4 luglio e 23 dicembre 2019, il Consiglio di Amministrazione di Edison Spa, tenutosi oggi, ha approvato alcune modifiche ai termini dell’accordo (SPA - Sale and Purchase Agreement) siglato il 4 luglio scorso, tra cui prima di tutto, l’esclusione dal perimetro dell’operazione degli asset di Edison E&P situati in Algeria.

La transazione resta determinata sulla base di un enterprise value pari a 750 milioni USD, a cui si aggiungerà un corrispettivo ulteriore di 100 milioni USD all’avvio della produzione del giacimento di gas di Cassiopea in Italia, mentre con un impatto limitato sono stati esclusi dal corrispettivo:

  • alcuni benefici fiscali, la cui probabilità di utilizzazione è considerata incerta;
  • la maturazione di interessi sul corrispettivo medesimo, prevista a decorrere dal 1° gennaio 2019 (data riferimento dell’operazione) sino al closing dell’operazione stessa.

Relativamente agli asset situati in Algeria che operano a regime da Agosto 2018, in ottemperanza a quanto disposto dalle autorità algerine ed in accordo con Sonatrach, Edison, al fine di proseguire con il programma di perfezionamento del closing con Energean, ha deciso di mantenere la proprietà di tali asset avviando un’operazione di trasferimento infragruppo e quindi di escluderli dal perimetro di cessione. La cessione degli asset algerini potrà essere considerata, successivamente al trasferimento infragruppo, quando le condizioni di mercato lo consentiranno.

L’effetto complessivo è stimato in un minor beneficio di circa 150 milioni USD in termini di variazione della posizione finanziaria netta di Edison a seguito dell’operazione.

Edison ed Energean Oil and Gas confermano la volontà di perfezionare la transazione e continuano a collaborare perseguendo le azioni necessarie al soddisfacimento delle condizioni previste dagli accordi dello scorso luglio. Il closing dell’operazione è confermato il prima possibile nel corso del 2020.

L’operazione rientra nel piano di sviluppo sostenibile di Edison che ha messo al centro della propria strategia la generazione da fonti rinnovabili e a gas di ultima generazione, l’efficienza energetica per imprese, pubblica amministrazione, famiglie e il cliente finale cui offrire servizi sempre innovativi.

A Edison Exploration and Production fanno capo tutte le attività, i titoli minerari e le partecipazioni societarie del settore idrocarburi in Italia e all’estero di Edison. In particolare, Edison E&P ha un portafoglio di circa 90 licenze in 8 Paesi nel Mediterraneo e nel Nord d’Europa corrispondenti a una produzione in quota di 46.000 barili equivalenti al giorno al 31.12.2019.

Obblighi informativi verso il pubblico previsti dalla delibera Consob n. 11971 del 14.5.1999 e successive modifiche.

Scarica il documento
CONTATTI

Ufficio Stampa

Elena Distaso

Telefono: +39 02 62228522
Cellulare: +39 338 2500609

Email: elena.distaso@edison.it

Lucia Caltagirone

Telefono: +39 02 62228283
Cellulare: +39 331 6283718

Email: lucia.caltagirone@edison.it

Antonio Caramia

Telefono: +39 02 62228165
Cellulare: +39 366 8342902

Email: antonio.caramia@edison.it

Lorenzo Matucci

Telefono: +39 02 62227806
Cellulare: +39 337 1500332

Email: lorenzo.matucci@edison.it

Davide Calvi

Telefono: +39 02 62227834
Cellulare: +39 337 1108265

Email: Davide.calvi@edison.it

 

 

 

 

CONTATTI

Investor Relations

Valeria Minazzi

Telefono: +39 02 62227889
Fax: +39 02 62227847

Email: valeria.minazzi@edison.it