ENERGIA ELETTRICA
Un parco di produzione efficiente e sostenibile

Produciamo energia elettrica dal 1883 e siamo stati i primi a farlo nell’Europa continentale. Oggi continuiamo a investire nel futuro scegliendo tecnologie all’avanguardia e sostenibili.

Il nostro parco di produzione di energia elettrica comprende impianti termoelettrici a ciclo combinato a gas (CCGT) altamente efficienti, centrali idroelettriche, impianti eolici e fotovoltaici.

Più di 200

Le centrali elettriche del nostro parco di produzione

6,5 GW

La potenza installata del Gruppo

20,6 TWh

L’energia elettrica che abbiamo generato nel 2019

8%

La nostra percentuale nella produzione elettrica nazionale

Lotta al cambiamento climatico: i nostri obiettivi per un futuro di energia sostenibile

Vogliamo raggiungere, entro il 2030, un mix produttivo composto al 40% da energie rinnovabili e ridurre a 0,26 kg,kWh le emissioni specifiche di CO2 del nostro parco di generazione elettrica.

Scopri di più

Idroelettrico: una presenza storica

Sul finire dell’800 abbiamo realizzato le prime centrali del Paese che sono tutt’ora in attività. L’energia rinnovabile dell’acqua non è solo la nostra origine, ma rappresenta anche il futuro della nostra società.

Investiamo in questo segmento su un doppio binario: lavoriamo per consolidare e incrementare la nostra posizione nell’ambito degli impianti di grande derivazione e siamo impegnati per ampliare il nostro raggio d’azione attraverso la realizzazione o l’acquisizione di impianti mini idro.

Eolico: il secondo operatore in Italia

Siamo attivi nel settore eolico dal 2014 attraverso E2i Energie Speciali, una partnership con F2i Fondi Italiani per le infrastrutture.

Nel 2019 grazie all’entrata in esercizio di nuovi parchi eolici e all'acquisizione di campi già esistenti, abbiamo incrementato la nostra potenza installata passando dal quarto al secondo posto sul territorio italiano.

Fotovoltaico: le basi per un significativo sviluppo

Nel 2019 abbiamo aumentato significativamente la capacità installata del nostro parco fotovoltaico grazie a una serie di acquisizioni, ponendo in questo modo le basi per un significativo sviluppo in questo settore.

Termoelettrico: efficienza e innovazione

Siamo sati i primi in Italia a introdurre nel 1992 la tecnologia del ciclo combinato a gas per i nostri impianti termoelettrici: una tecnologia efficiente e rispettosa dell’ambiente, che garantisce al sistema elettrico nazionale la flessibilità produttiva necessaria a compensare l’intermittenza della generazione da fonti rinnovabili.

Nel 2019 abbiamo investito oltre 670 milioni di euro per la realizzazione di due centrali termoelettriche a ciclo combinato a gas di ultima generazione: a Marghera Levante in Veneto e a Presenzano in Campania. La tecnologia dei due impianti permetterà un sensibile abbattimento delle emissioni specifiche di anidride carbonica e di ossidi di azoto rispetto alla media dell’attuale parco termoelettrico italiano.