I parchi fotovoltaici più strani del mondo

A forma di cuore o di panda, a terra o galleggianti. In tutto il pianeta, gli impianti solari si trasformano in grandi opere architettoniche.

La crescita del fotovoltaico è impressionante. Solo nel 2016, in tutto il mondo, sono stati installati almeno 75 nuovi GW di capacità fotovoltaica: significa più di 31mila pannelli ogni ora. Molti di questi pannelli vengono installati a terra, uno accanto all’altro, per creare grandi impianti fotovoltaici. Altri vengono installati sui tetti delle case, per l’autoproduzione di energia. Ma ce ne sono alcuni che, per la loro collocazione o per la loro forma, possono essere considerati delle vere e proprie opere architettoniche. Ecco quelli che, secondo noi, possono essere considerati i più strani del mondo.

IL PARCO SOLARE FIRMATO DISNEY 

parco solare Disney, Florida

Se sei un vero fan della Disney, saprai di certo che uno dei “giochi” preferiti della compagnia forse più amata del mondo consiste nel nascondere piccoli Mickey Mouse un po’ ovunque, dai film d’animazione ai parchi a tema. Ebbene, ce n’è uno che non è per niente piccolo ma alquanto difficile da scovare. Si trova all’interno di Disney World, l’enorme parco a tema della Florida. Ed è un impianto da 5 MW e 48 mila pannelli solari. 
Ben fatto, Mickey Mouse!

LE DUNE DELL’ENERGIA, NEL DESERTO DEL NEVADA

Crescent Dunes Solar Energy Project, Nevada

Siamo sempre negli Stati Uniti, stavolta nel versante occidentale. Il Crescent Dunes Solar Energy Project sorge a circa 300 km da Las Vegas ed è due volte spettacolare. Innanzitutto per la sua struttura dalla geometria perfetta, poi per la sua potenza:  l’impianto è in grado di produrre circa 110 MW di energia al giorno.

DUE PARCHI SOLARI GEMELLI, A FORMA DI FOGLIA DI LOTO

Planta Solar 10 e Planta Solar 20, Spagna

Planta Solar 10 e Planta Solar 20: siamo in Spagna e questi sono due impianti a concentrazione solare. Le due torri poste alla base dei campi fotovoltaici generano energia attraverso la concentrazione dei raggi solari, riflessi da circa 2000 specchi.

IL LATO TENERO DELL’ENERGIA SOLARE
Qual è il Paese più all’avanguardia in tema di energia fotovoltaica? La Cina. E qual è uno degli animali simbolo della Cina?

Esatto, il panda. Ed ecco quindi il Panda power plant, un grande impianto solare a forma di panda che si aggiudica il titolo di impianto fotovoltaico più tenero del mondo.

Panda power plant, Cina

Le parti più scure sono costituite da celle solari di silicio monocristallino, quelle più chiare da celle solari a film sottile. L’effetto è meraviglioso.

FARE ENERGIA, INFORMARE, STUPIRE: IL KAGOSHIMA NANATSUJIMA

Kagoshima Nanatsujima, Giappone

Il Kagoshima Nanatsujima è uno degli esempi più belli di “propaganda” delle energie rinnovabili. All’interno di questa struttura galleggiante vengono organizzate visite guidate e mostre scientifiche. Inoltre, è stata allestita una sala circolare da cui i visitatori possono osservare l’impianto e scoprire i vantaggi dell’energia pulita mentre si godono il magnifico panorama che li circonda: da una parte la baia di Kagoshima, dall’altra il vulcano Sakurajima.