5+1 consigli per chiudere casa prima delle vacanze

Dal soggiorno alla cucina, dal bagno al terrazzo: qualche consiglio utile per lasciare casa prima del tuo viaggio estivo e partire tranquilli.

Ultimi giorni e poi via per le vacanze. Prima di chiuderti la porta di casa alle spalle però è meglio prendere qualche accorgimento: basta poco per avere tutto sotto controllo ed essere felice di non trovare brutte sorprese al tuo rientro.
Andiamo per ordine: seguici in questo giro stanza per stanza e scoprirai di cosa dovrai occuparti prima della tua partenza.

1. In soggiorno stai attento alle luci
Tv, stereo, console per i videogiochi. Hai spento davvero tutto? Se sui tuoi device elettronici campeggia una lucina rossa no. Sono solo in stand by. Ricordati di spegnerli del tutto: il risultato lo vedrai al tuo rientro direttamente in bolletta, risparmiando sulla componente energia.
Una luce che invece non ti conviene spegnere è quella del sole. Se hai delle piante nel tuo appartamento, e non sai a chi affidarle, non abbassare del tutto le persiane ma lascia qualche spiraglio di luce: siamo sicuri che ti ringrazieranno.

2. In cucina gioca d’anticipo
Qualche giorno prima della partenza inizia a consumare tutto quello che hai in frigo e in freezer. In questo modo, prima di partire, potrai pulire i tuoi elettrodomestici e staccare la loro presa elettrica, evitando anche in questo caso inutili sprechi di energia. Ricordati anche di dare un’occhiata alla dispensa per consumare i cibi già aperti e richiudere per bene tutto quello che vuoi trovare intatto al tuo rientro.

3. In bagno niente arretrati o distrazioni
Sei rimasto indietro con i panni sporchi? Pensa alle tue lavatrici prima di lasciare casa, così potrai mettere in valigia i capi appena lavati e “archiviare” dentro l’armadio tutto ciò che non ti serve. Non dimenticare poi di chiudere i rubinetti per evitare perdite d’acqua, ed eventuali disastri!

4. In camera da letto pensa al futuro
Quanto ti piacerebbe trovare al tuo rientro un letto fresco e pulito? Se vuoi dormire fra due guanciali prima di rientrare al lavoro ricorda di rifare il tuo letto prima di partire con lenzuola appena lavate. E se non hai ancora avuto tempo di lavare il tuo piumino, approfitta delle vacanze estive e portalo in tintoria: sarai felice di trovarlo pronto quando l’inverno sarà arrivato.

5. In giardino o in balcone non perderti in un bicchier d’acqua
Se hai delle piante sul tuo terrazzo o in balcone e non sai come fare per dar loro abbastanza acqua mentre sei via, utilizza dei vasi auto-annaffianti oppure l’acqua gel da mettere direttamente nel terreno. Se invece hai un giardino e disponi di un impianto di irrigazione, ricordati di controllare il suo funzionamento e, naturalmente, di non staccare la corrente elettrica quando lasci casa.

6. Parti in maniera smart
Fai un ultimo check prima di chiudere la porta: controlla che le luci e la caldaia siano spente, il gas chiuso, le prese della corrente staccate.

Ci sei quasi! Se sei per una partenza intelligente e vuoi lasciare la tua casa in tutta tranquillità ad aiutarti c’è Edison Smart Living: tramite l’app dedicata, puoi controllare lo stato degli elettrodomestici dal tuo smartphone e, grazie al suo sistema di sorveglianza, puoi assicurarti che la tua abitazione sia sempre al sicuro, anche quando non ci sei.

Ora è proprio il caso di dirlo. Buone vacanze! :)