Isole Falkland

Isole Falkland

La superficie in capo a Edison nelle isole Falkland è particolarmente estesa: 49.000 kmq (pari a 220 blocchi esplorativi del Mare del Nord) in 13 licenze situate a sud ed est delle isole, all'interno di un bacino ancora in gran parte inesplorato.

Il bacino a sud ed est delle isole Falkland rappresenta una zona di grande interesse e dall'enorme potenziale, e la presenza di più prospect già identificati da vari scenari geologici consente di ridurre il rischio esplorativo complessivo.

Edison è subentrata nelle licenze precedentemente di proprietà esclusiva di Falkland Oil and Gas Ltd, una società di esplorazione inglese, rilevando nel giugno del 2012 il 25% delle licenze a nord e il 12,5% delle licenze a sud. Nell'agosto del 2012 Noble Energy è entrata a far parte della compagine con una partecipazione del 35% in entrambe le licenze. L’operatorship relativa alle licenze sia per l'area meridionale che quella settentrionale verrà trasferita da FOGL a Noble.

Al pozzo di Loligo, che raggiunge una profondità di oltre 4.000 metri, è seguito quello di Scotia, che supera i 5.500 metri, realizzati nelle zone delle licenze a nord mediante l'utilizzo di una piattaforma di trivellazione Leiv Erikisonn nella seconda metà del 2012.

Entrambi i pozzi che hanno portato alla scoperta di idrocarburi, sono stati realizzati in sicurezza e nel rispetto del budget, consolidando in tal modo la fiducia dei partner nel potenziale del bacino.

Nel periodo 2013-2014 è stato attuato un programma complessivo e intensivo di lavoro comprendente una vasta campagna di acquisizione sismica 3D, con tre indagini sismiche per un'area complessiva di 12.000 kmq e studi G&G, al fine di valutare accuratamente il potenziale esplorativo dell’area.

In base all'attuale programma di lavoro è previsto l'avvio di una nuova campagna di trivellazione entro la prima metà del 2015 sulla base della valutazione e interpretazione dei nuovi dati 3D. Il posizionamento dei due pozzi da realizzare nel 2015 nel bacino meridionale delle Falkland sarà definito nel corso del 2014.