G7 Energia: Edison accompagna le delegazioni ministeriali nella visita privata a Palazzo Colonna

G7 Energia: Edison accompagna le delegazioni ministeriali nella visita privata a Palazzo Colonna

Roma, 10 aprile 2017 -  In occasione del G7 ENERGIA, in programma a Roma il 9 e 10 aprile 2017, Edison è stata partner della manifestazione durante lo svolgimento dell’evento culturale in agenda per le delegazioni ministeriali.

In particolare, nel pomeriggio di domenica 9 aprile le Delegazioni sono state accompagnate in una visita privata di Palazzo Colonna e hanno scoperto, accompagnati da giovani storici dell’arte italiani, uno dei grandi tesori della Capitale.

Al termine della visita del palazzo, hanno potuto dedicarsi a un breve viaggio tra passato e futuro dell’energia: attraverso postazioni di realtà virtuale, hanno potuto visitare alcuni tra i grandi impianti storici dell’energia italiana costruiti da Edison in oltre 130 anni di storia (tra cui la prima centrale idroelettrica realizzata nel 1898), oltre che scoprire le più innovative soluzioni digitali di Smart Living che Edison ha recentemente introdotto nel mercato nazionale (www.edisonenergia.it).

Il G7 ENERGIA è un foro di dialogo di massimo livello tra i leader delle principali democrazie industrializzate del mondo e nel 2017 l'Italia esercita la Presidenza di turno del G7. In questo contesto, Edison è orgogliosa di aver potuto contribuire a questo importante appuntamento: la società conferma il ruolo strategico del mercato italiano e dei suoi investimenti nel Paese. Pur operando in un contesto sfidante di trasformazione del settore energetico, Edison sta proseguendo il suo piano di azione fondato su competenze industriali distintive, solidità finanziaria e innovazione che la caratterizzano dalle sue origini. Attraverso il perseguimento del suo obiettivo di costruire insieme un futuro di energia sostenibile, Edison continua a creare valore nel Paese per le persone, le comunità locali e tutto il settore. 

Edison
Edison è tra i principali operatori di energia in Italia ed Europa con attività̀ nell’approvvigionamento, produzione e vendita di energia elettrica, nei servizi energetici e ambientali grazie anche alla propria controllata Fenice e nell’E&P. Con i suoi oltre 130 anni di storia, Edison ha contribuito all’elettrificazione e allo sviluppo del Paese. Oggi opera in Italia, Europa e Bacino del Mediterraneo, impiegando 5.000 persone. Nel settore elettrico Edison può̀ contare su un parco impianti per una potenza complessiva di 6,5 GW.

Palazzo Colonna
Palazzo Colonna è uno dei più grandi e antichi palazzi privati di Roma; la sua costruzione inizia nel XIV secolo. L’edificazione delle varie ali del palazzo si è protratta per cinque secoli e ciò ha comportato la sovrapposizione di diversi stili architettonici, esterni ed interni, che lo caratterizzano e rispecchiano le diverse epoche di appartenenza. Nel corso del 1600, il Palazzo assume la veste di un grande palazzo barocco per volere di tre generazioni di famiglia, i cui principali esponenti sono Filippo I, il Cardinale Girolamo I e Lorenzo Onofrio, che si affidano ad architetti e artisti di grande competenza e notorietà. Prestano infatti la loro consulenza Gian Lorenzo Bernini, Antonio del Grande, Carlo Fontana, Paolo Schor e molti altri. Di quest’ epoca è anche la costruzione della splendida e maestosa Galleria Colonna, che si affaccia per 76 metri su Via IV novembre; autentico gioiello del barocco romano, è oggi visitabile al pubblico, con gli appartamenti più rappresentativi e di maggior pregio artistico del Palazzo, che ospitano le Collezioni Artistiche di famiglia, notificate e vincolate dal fidecommisso del 1800, ove si possono ammirare capolavori di eccellenza assoluta ad opera dei maggiori artisti italiani e stranieri tra il XV e il XVI secolo. Tra i tanti, Pinturicchio, Cosmè Tura, Carracci, Guido Reni, Tintoretto, Salvator Rosa, Bronzino, Guercino, Veronese, Vanvitelli e molti altri ancora.

Ufficio stampa Edison
http://www.edison.it/it/contatti-2
http://www.edison.it/it/media
Elena Distaso
T 338 2500609; elena.distaso@edison.it
Lucia Caltagirone
T 331 6283718; lucia.caltagirone@edison.it
Lorenzo Matucci
T 337 1500332; lorenzo.matucci@edison.it