Conversione volontaria azioni di risparmio

Avvertenza speciale

Si prega di leggere attentamente le seguenti restrizioni e condizioni relative a questa sezione del sito

Con riferimento alla conversione volontaria delle azioni di risparmio in azioni ordinarie in osservanza di quanto previsto dall'art. 6, comma 6, dello statuto di Edison Spa (la "Conversione Volontaria"), che ha dato attuazione all’articolo 145, comma 2 del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, come successivamente modificato ed integrato, si precisa che l’esercizio della Conversione Volontaria è una facoltà riconosciuta a parità di condizioni a tutti i titolari delle azioni di risparmio Edison ma esclusivamente sul mercato italiano, in quanto le azioni di risparmio sono negoziate unicamente sul MTA.

L’esercizio della Conversione Volontaria è riconosciuto a parità di condizioni indistintamente a tutti i titolari di azioni di risparmio Edison Spa ("Edison"); ma non ai titolari di azioni di risparmio negli Stati Uniti d'America, o in ogni altro territorio sottoposto alla giurisdizione degli Stati Uniti d'America (collettivamente gli "Stati Uniti d'America") ovvero ad una U.S. Person (come definita ai sensi dell'U.S. Securities Act del 1933 e successive modificazioni), né in Australia, Canada, Giappone nonché in altri paesi diversi dall'Italia in cui lo stesso non sia consentito in assenza di autorizzazione da parte delle competenti autorità (collettivamente gli "Altri Paesi"), né utilizzando i servizi postali né alcun altro strumento di comunicazione o commercio internazionale (ivi inclusi, a titolo esemplificativo, la rete postale, il fax, il telex, la posta elettronica, il telefono e internet) degli Stati Uniti d'America, Australia, Canada, Giappone o degli Altri Paesi, né qualsivoglia struttura di alcuno degli intermediari finanziari degli Stati Uniti d'America, Australia, Canada, Giappone o degli Altri Paesi, né attraverso alcuno dei mercati regolamentati nazionali degli Stati Uniti d'America, Australia, Canada, Giappone o degli Altri Paesi.

Pertanto, l'esercizio della Conversione Volontaria da parte di soggetti residenti in paesi diversi dall'Italia può essere soggetta a specifici obblighi o restrizioni previsti da disposizioni di legge o regolamentari. È esclusiva responsabilità dei titolari di azioni di risparmio conformarsi a tali norme e, pertanto, prima di esercitare la Conversione Volontaria, verificarne l'esistenza e l'applicabilità, anche rivolgendosi a propri consulenti e conformandosi alle disposizioni stesse prima dell'esercizio della Conversione Volontaria.

Non saranno accettate da Edison eventuali esercizi alla Conversioni Volontarie conseguenti ad attività di sollecitazione poste in essere in violazione delle limitazioni qui descritte.

La relazione degli amministratori, nonché qualsiasi altro documento Edison dovesse emettere in relazione alla Conversione Volontaria, non sono e non potranno essere considerati destinati a titolari di azioni di risparmio residenti negli Stati Uniti d'America, Canada, Giappone, Australia o negli Altri Paesi. Chiunque venga in possesso dei summenzionati documenti dovrà astenersi dal trasmetterli o distribuirli, direttamente o indirettamente, dagli e/o negli Stati Uniti d'America, Australia, Canada, Giappone o negli Altri Paesi o a U.S. Person.

La relazione degli amministratori, la documentazione e le informazioni riportate nella presente sezione del sito Internet, non costituiscono e non potranno essere interpretate in alcun modo un'offerta di strumenti finanziari rivolta a soggetti residenti negli Stati Uniti d'America, Australia, Canada, Giappone o negli Altri Paesi o a U.S. Person.

Chiunque intenda prendere visione della Relazione degli amministratori e degli altri documenti presenti in questa sezione del sito deve leggere attentamente ed avere piena consapevolezza di quanto sopra riportato. Cliccando il pulsante “accetto” si dichiara e garantisce di aver compreso integralmente ed accettato di rispettare tutte le limitazioni sopra indicate e si dichiara di non essere una U.S. Person e di non trovarsi fisicamente né di essere residente negli Stati Uniti d'America, Australia, Canada, Giappone o in uno degli Altri Paesi.

ACCETTO        NON ACCETTO