Attività in Italia

Le attività di Esplorazione & Produzione di gas e greggio in Italia risalgono alla fine degli anni ’50. La prima scoperta di giacimenti di gas avviene nel 1953. Da allora, Edison ha sempre giocato un ruolo chiave nel settore energetico italiano, scoprendo alcuni tra i giacimenti più importanti: il giacimento di gas di Cellino nel 1958, Portocannone nel 1963, la scoperta del campo ad olio Vega nel canale di Sicilia nel 1981 e l’acquisizione dei campi ad olio di Rospo e Sarago nel Mar Adriatico nel 1998.

Attualmente Edison possiede 60 concessioni e permessi in Italia. Nel 2015 Edison ha prodotto 485 milioni di metri cubi di gas e 2.546 migliaia di barili di olio in Italia.

La maggior parte della produzione gas proviene dai giacimenti Daria e Clara Nord nell’offshore Adriatico mentre la produzione olio deriva principalmente dal campo Vega nel canale di Sicilia e Rospo nel mar Adriatico. Le attività italiane sono gestite dai due distretti di Pescara (offshore adriatico e Italia settentrionale) e Siracusa (canale di Sicilia).

Attività idrocarburi mercato italiano

 

Scopri i giacimenti di olio e gas in Italia operati da Edison

OLIO

Campo petrolifero Vega

Vega è la più grande piattaforma petrolifera off-shore del Mediterraneo.

Campo petrolifero Rospo Mare

Il campo si trova nell’offshore Adriatico di fronte alla costa abruzzese.

Campo petrolifero Santa Maria a Mare

Il campo è ubicato tra le città di Porto Sant’Elpidio e Porto San Giorgio nelle Marche.

Campo petrolifero Sarago Mare 

Il campo si trova a circa 4 km dalla costa marchigiana.

GAS

Accettura

Il giacimento è ubicato a Garaguso in provincia di Matera.

San Giorgio Mare 

Il campo è situato nell’off-shore Adriatico a circa 10 km da Porto San Giorgio (FM).

Santo Stefano Mare 

La concessione si trova nell'offshore Adriatico nei pressi di Vasto.

Portocannone

La concessione si trova nella provincia di Campobasso.