Algeria

Algeria

Edison opera in Algeria dalla fine degli anni ’90 acquisendo una vasta esperienza nel settore esplorativo in diverse regioni del paese.

Nel 2002 una Joint Venture di cui fa parte Edison si è aggiudicata i diritti per il blocco di Reggane Nord nel settore sudoccidentale del deserto del Sahara algerino. La Joint Venture è in fase di sviluppo dal febbraio 2012 mentre la fase di FEED (Front End Engineering Design)  è stata completata nel 2013. Il processo di aggiudicazione per il contratto di EPC (Engineering, Procurement, Construction) è stato avviato nel 2013 e il contratto principale è stato assegnato nel maggio 2014. Nella seconda parte dell’anno sono iniziate le attività nel campo. Il completamento della fase di costruzione è previsto per il 2017.

Il piano di sviluppo prevede un plateau produttivo di gas di 100 Bcf/anno per 12 anni a partire dal 2017. Sarà messo in produzione un totale di oltre 1.7 Tcf di riserve di gas. Edison detiene una partecipazione operativa pari al 11,25% nel blocco Reggane Nord. Gli altri partner sono Sonatrach (40%), Repsol (29.25% in qualità di Operatore) e RWE (19.5%).